PIEVEPELAGO 2017 QUARTO GIORNO

01-09-2017 00:36 -

Eccoci al racconto giornaliero di Pievepelago, dove si sta svolgendo la settimana di ritiro pre-stagionale delle nostre meravigliose 44 ginnaste. Ecco com´è trascorso il quarto giorno di questa, che ogni momento di più, sta diventando un´esperienza elettrizzante per tutte. Dopo una sveglia molto particolare, che non vi sveliamo per non rovinare la sorpresa di domenica, una bella colazione è quello che ci vuole. Subito dopo hanno guardato il secondo tempo del film Cool Runnings e tutte sono rimaste colpite dal fatto che si trattasse di una storia vera e il finale ha sicuramente insegnato loro qualcosa: anche se le gare vanno male e non si vince, si deve sempre trovare un motivo per sorridere insieme. Stamani niente palestra, ma tutte al laghetto, accompagnate con qualche viaggio in pulmino dal sempre gioviale Maurizio. Al lago è partita la pesca alla trota e le bambine si sono trovate molto a loro agio con l´attrezzo del mestiere, ma soprattutto hanno fatto amicizia con i bachini, al punto di fargli fare una "corsa" sul braccio. Le nostre bimbe hanno pescato una ventina di trote e aiutate dai gentilissimi signori del posto, le hanno insacchettate e portate in hotel: verranno mangiate domani sera. E´ stato poi il momento del pranzo a sacco con i panini preparati dall´hotel e dopo una bella camminata lungo fiume verso la palestra. Per non farsi mancare nulla, qualcuna è scivolata in acqua e molte avevano scarpe e calzini bagnati: anche questo fa parte del gioco. Dopo due ore e mezzo di allenamento, si torna in hotel e c´è un piccolo spazio per il relax. La cena stasera è stata a base di pasta al forno, pollo e patate arrosto oltre al molto gradito salame al cioccolato. Dopo cena le bimbe, divise in squadre, hanno prima completato il nuovo inno che sta prendendo forma e poi hanno fatto la loro sfilata di moda. Come sempre questo è un momento esilarante, ma mentre metà istruttrici seguivano la sfilata, le altre entravano in azione: è il momento dell´ispezione a sorpresa delle camere. Proprio la sera della sfilata! E infatti le camere erano un macello, l´ordine era solo un ipotesi remota: vestiti ovunque, fazzoletti sparsi e qualche cimelio tutto da ridere. Qualcuno aveva annusato l´ispezione e aveva la camera clamorosamente ordinata, ma non appena è stato aperto l´armadio non vi dico la situazione. Nella concitazione, una istruttrice ha pure sbagliato camera, entrando a far visita ad un signore che stava dormendo davanti alla tv. La classifica delle camere più in ordine, verrà resa nota sabato, insieme alla classifica finale delle squadre. Le bimbe si divertono, non c´è dubbio (i momenti da sole nelle camere sono veramente uno spasso), ma sono anche un po´ indisciplinate: tutte hanno raggiunto i 3 spari e quindi la punizione e qualcuna è già oltre 4. Ma anche questo fa parte del gioco, fa parte di Pievepelago, fa parte di questa meravigliosa esperienza che stanno vivendo insieme. Siamo certi che a fine settimana si saranno create delle bellissime amicizie che dureranno nel tempo, come è successo negli anni scorsi e ogni momento della settimana insegna qualcosa ad ognuna di loro. A domani, olè!
CLICCA QUI PER TUTTE LE FOTO DELLA GIORNATA


Fonte: Asp Montelupo SF