14 Agosto 2020
News

PIEVEPELAGO 2017 SECONDO GIORNO

29-08-2017 23:32 - Ginnastica Artistica
Eccoci al racconto della seconda giornata di Pievepelago edizione 2017, con tanti volti nuovi, ma anche tante veterane di questa esperienza. Intanto devo dire che parlando con le istruttrici, mi dicono che c´è un bellissimo clima fra loro e le bambine e fra le bambine stesse; si è creato un bel gruppo, non mancano risate, divertimento e serenità. E direi che questo è un punto molto importante, non trovate? Allora stamani è suonata la sveglia alle 7,30 ma siccome l´abbondante colazione è durata un po´ troppo, domattina si anticipa di altri 15 minuti, per la gioia di tutti. La prima camminata della giornata le ha portate in palestra (che bello il fiume rossoAsp che scorre per Pievepelago!), per 3 ore di allenamento intenso. Le prime gambe doloranti hanno cominciato a brontolare e il pranzo è andato giù con gran piacere: pasta al pesto, spezzatino, fagiolini e frutta. Poco tempo per riposarsi e via di nuovo verso la palestra, per altre 3 ore di allenamento, stavolta diverso, più improntato al gioco e qui il divertimento ha mitigato lo sforzo. Durante il momento doccia, c´è stato un episodio spiacevole, quando la piccola Zineb si è fatta male al dito di una mano; poverina, si è spaventata e ha sentito male, ma come vedete dalla foto adesso è bella sorridente e già tornata in forma! Stasera la cena era a base di riso ai quattro formaggi, arista e patatine fritte (tanto attese). Poi è stato il momento della torta di compleanno per Katrina, tanta panna, 14 candeline e un bel coro tutte insieme. A proposito di coro, c´è una grossa novità: bimbe e istruttrici hanno deciso di abbandonare il vecchio inno della ginnasta (la ginnasta paura non ne ha) e di crearne uno completamente nuovo, che ci presenteranno domenica, grandi! Oltre a questo, nel dopo cena le squadre dovevano inventare una storia e raccontarla ad alta voce e qui è scattata la superfantasia delle nostre bimbe, che spettacolo! E´ stata una bellissima giornata, anche dal punto di visto metereologico: il bel sole di Pievepelago ha convinto tutti, domani pomeriggio si va in piscina, evvai! Un´ultima annotazione riguarda la disciplina: si stanno comportando tutte bene, benino via, la regola degli "spari" ve l´hanno spiegata? Ebbene, ogni bimba ha a disposizione 3 spari, uno per ogni volta che vengono riprese per aver fatto qualcosa che non dovevano; chi arriva a tre, avrà una punizione e stasera c´è stata la prima vittima. Ovviamente non si fanno nomi, ci mancherebbe, così come non vogliamo certo raccontare tutto tutto tutto quello che succede; altrimenti dove sta il divertimento? Dieci e mezzo tutte a letto, belle cotte. A domani, olè!

Fonte: Asp Montelupo SF



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio